Ciclismo e MTB

crono

 

La bicicletta rappresenta dopo la clava e la ruota una delle invenzioni più geniali che l'uomo abbia mai creato.

L'efficienza della pedalata è perfetta, massima resa, minimo consumo.

Con una pedalata infatti, si possono percorrere fino a 10 metri.

Inoltre la potenza generata dalla relazione forza-velocità, grazie al cambio risulta ottimale con qualsiasi pendenza del terreno.

La moderna tecnologia poi permette innovazioni costanti e significative, vi sono oggi biciclette costruite con materiali avanzati e soprattutto adatti per ogni tipo di attività, su strada, su sterrato, misto.

In più elementi come i freni, cambi e pneumatici sono realizzati con la massima tecnologia possibile.

E' arrivato il momento per te di gratificare le tue ambizioni, le tue fatiche e il tuo sudore attraverso un programma di lavoro personalizzato costruito su misura per te.

Dicono di me-Ciclismo

  • "Ho partecipato alla 24 ore del Drago con un ottimo risultato 3 assoluto e 2 di categoria ad un solo giro dal vincitore 394km fatti..che dire sicuramente merito dei tuoi allenamenti fatti nei mesi precedenti e anche le mie caratteristiche di resistenza...e sicuramente questa sarà la mia strada in futuro prepararmi per le 6ore e 24 ore...grazie ancora...ciao"
    Raimondo O. (Ciclismo)
  • Mi chiamo Paolo, ho 39 anni e pratico sport a livello amatoriale, unicamente per svago e per mantenermi in forma: da un paio d'anni mi sono avvicinato al mondo della mountain bike e durante le scorse vacanze estive sulle Dolomiti mi è venuta la balzana idea di partecipare alla Sellaronda Hero, maratona di mountain bike da molti considerata la più dura d'Europa. Sapevo che per arrivare preparato avrei dovuto essere aiutato da un professionista che mi potesse guidare in questa avventura: ho contattato Paolo, mi ha presentato il suo metodo di lavoro che, pur con qualche sacrificio, ben si adatta alle mie esigenze e ho deciso di iniziare con lui questo percorso durato sei mesi. Mi sono subito reso conto della professionalità di Paolo e della sua estrema attenzione e puntualità nei feed back ad ogni allenamento, della piena disponibilità ad ogni mio dubbio o richiesta. Mi è stato molto d'aiuto nel motivarmi e nel dare continuità al mio percorso, anche se necessario nel variare i programmi in funzione di eventuali contingenze contingenze personali. Insomma in questi mesi Paolo è stato un punto di riferimento per la mia preparazione: il mio "incubo", quando capitava di saltare o cambiare il giorno d'allenamento, era trovare il giorno seguente la sua mail di sollecito il giorno seguente (allora: tutto bene? non dovevi fare l'allenamento ieri?!). Per la cronaca: ho raggiunto con soddisfazione il mio obiettivo e ora siamo pronti per una nuova grande avventura nel 2015.. grazie Paolo!
    Paolo DA (MTB)
  • Subito ho contatto Paolo e con puntualità e chiarezza mi ha spiegato come lavorava ed il metodo di lavoro che proponeva. Con entusiasmo ho accettato la sfida e siamo subito partiti con gli allenamenti, tutt’ora in corso! Vado al parco sotto casa con orologio GPS e fascia cardiofrequenzimetro, seguo una tabella di allenamenti specifica per il mio scopo, il calcetto. Ogni lunedì ricevo gli allenamenti della settimana e il giorno dopo di ogni seduta ricevo il report e l’analisi delle performance. Tutto molto chiaro ed evidente. C’è da lavorare, non è una passeggiata, gli esercizi sono vari, dalla resistenza alla forza, la rapidità. Ogni allenamento è diverso e man mano che la condizione migliora gli esercizi si fanno più duri. Sono passati 6 mesi e la mia condizione fisica è decollata, mi sento bene ed in campo raccolgo i frutti di ciò che semino. I risultati danno ancora più motivazione, voglia di dare di più. La pioggia e la neve non esistono, il giorno dell’allenamento è il giorno dell’allenamento. La cosa più importante, è la costante presenza di Paolo, sa trasmettere motivazione, voglia di allenamento, voglia di migliorare, di superare i propri limiti. Se ho bisogno di lui c’è sempre. E’ un personal trainer a 360*, non segue solo la parte atletica, ma corregge anche l’alimentazione, altro aspetto altrettanto importante e la mentalità, perché la mentalità si allena, sulla mentalità ci si lavora. Mi sento molto fortunato e molto onorato di lavorare con Paolo Lazzarin, un professionista che si mette al servizio del primo sportivo amatoriale e lo trasforma in un atleta. Non smetterò mai di ringraziarti, sei davvero un Grande!" onestamente avrei voluto scrivere un sacco di cose, quindi ho cercato di fare un riassunto abbastanza costruito. Io credo che il tuo metodo sia nuovo e permette all'atleta di non sentirsi più il corridore della domenica, ma parte di un vero programma di allenamenti che rendono l'obiettivo una cosa reale e raggiungibile... La trasformazione che tu e il tuo metodo date non è solo a livello fisico, ma anche caratteriale, raggiungo uno stato di soddisfazione e di consapevolezza nei
    Fabrizio M. (Ciclismo)
  • Sono un atleta “amatoriale” – con tutti i limiti di tempo del lavoro/famiglia del caso - ma pratico diversi sport da sempre. Da quasi dieci anni mi sono dedicato quasi esclusivamente al ciclismo con soddisfazioni altalenanti. Ho avuto modo di documentarmi sulla preparazione atletica e l’integrazione alimentare ai fini sportivi, ma dopo anni di allenamenti “fai-da-te” ho voluto affidarmi a Paolo per sfruttare al meglio il tempo che mi è concesso per lo sport. Ho lavorato con lui quasi un anno per preparare la mia stagione di granfondo (BDC) e mi sono sempre più convinto che, pur non stravolgendo le caratteristiche e gli impegni dell'atleta/persona, è necessario pianificare un programma che preveda una preparazione "olistica" ovvero che alleni tutto il soggetto sia fisicamente che mentalmente (e forse anche spiritualmente…). Abbiamo curato molti particolari che precedentemente trascuravo. Il programma settimanale ha costituito una costante sfida per le mie energie mentali, ma Il feedback preciso e i visibili miglioramenti nella condizione sono risultati molto motivanti durante il programma. E’ stato un percorso che mi ha gratificato e arricchito come persona. Grazie Paolo.
    Massimo B.(Ciclismo)
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9