HUMAN PERFORMANCEVuoi allenarti come un professionista?

Allenatore e Preparatore atletico - Ciclismo e MTB

crono

 

La bicicletta rappresenta dopo la clava e la ruota una delle invenzioni più geniali che l'uomo abbia mai creato.

L'efficienza della pedalata è perfetta, massima resa, minimo consumo.

Con una pedalata infatti, si possono percorrere fino a 10 metri.

Inoltre la potenza generata dalla relazione forza-velocità, grazie al cambio risulta ottimale con qualsiasi pendenza del terreno.

La moderna tecnologia poi permette innovazioni costanti e significative, vi sono oggi biciclette costruite con materiali avanzati e soprattutto adatti per ogni tipo di attività, su strada, su sterrato, misto.

In più elementi come i freni, cambi e pneumatici sono realizzati con la massima tecnologia possibile.

E' arrivato il momento per te di gratificare le tue ambizioni, le tue fatiche e il tuo sudore attraverso un programma di lavoro personalizzato costruito su misura per te.

Dicono di me-Ciclismo

  • "Ciao, pratico da circa tre anni mtb, il primo anno con semplici uscite tra amici, poi qualche garetta di paese, l'anno scorso allenandomi "fai da te" ho portato a termine 32 gare tra cui le famose x-bionic challenge, Bardolino bike, conca d'oro, lessinia, SellerondaHero, ottenendo sempre risultati buoni ma non di certo risultati degni di nota, a novembre dopo una menisectomia mediale, volevo riprendere in fretta e bene, Paolo ha fatto un gran lavoro con me, dopo un mese esatto dall'operazione ho fatto la prima gara in pianura, 6°assoluto e 2° di categoria, tutte le gare xc in pianura sono arrivato nei primi 15 assoluti e sempre a podio, ottimo piazzamento anche alla x-bionic con ben 1200 partenti 55°I miei amici-avversari delle gare provinciali mi continuano a chiedere che tipo di sostanze uso!!! In realtà è solo una gran costanza mia (mai saltato un allenamento) e un notevole merito di Paolo che ogni giorno ti chiede com'è andato l'allenamento e se necessario modifica il successivo in base alle tue esigenze.Consiglio a tutti di provare il suo metodo". Alessio.
    Alessio C.(MTB)
  • Premetto che ho sempre praticato sport da combattimento e che l'allenamento ha sempre fatto parte della mia vita quotidiana. Dopo un infortunio subito durante un allenamento, che ho stupidamente trascurato e un periodo di pausa forzata dall'attivita' sportiva di circa 4 anni, ho subito un'operazione all'anca e sono stato costretto a smettere con il ring e seguendo le indicazioni dei medici ho cominciato a pedalare nel 2015. Ho ritenuto necessario essere seguito in questa attivita' che non avevo mai praticato e mi sono messo a cercare online tra i vari metodi di allenamento. Come penso sia successo un po' a tutti questo non ha fatto altro che aumentare la mia confusione! Mi sono quindi affidato ad un preparatore nella mia citta' che mi ha aiutato con la messa in sella e che mi seguiva da remoto tramite tabelle di allenamento, il che mi sembrava un buon metodo per cominciare. Dopo un anno, naturalmente sono migliorato molto (dato che partivo da zero), ma non sono mai riuscito ad instaurare un rapporto di fiducia con questo preparatore, credo sia una questione di empatia, ad ogni modo grazie a questo senso di insoddisfazione, ho conosciuto Paolo Lazzarin. Il suo metodo, spiegato molto bene dalla documentazione si adatta molto bene a chi come me ha una famiglia che risente del tempo che uno sport come il ciclismo richiede. Al principio sembrava molto simile a quello gia' seguito l'anno prima, ma fin da subito mi rendo conto che il suo metodo e' molto completo e che la sua professionalita' si sposa alla perfezione con il suo approccio amichevole che ti mette subito a tuo agio. Grazie a Paolo ho imparato a conoscere meglio i miei limiti e ad avere sempre chiaro quale fosse il mio risultato dopo ogni sessione di allenamento, grazie alle sue puntuali analisi e alle pronte risposte che dava alle mie tante domande. Io credo che il vero valore aggiunto di questo tipo di allenamento non siano solo le schede personalizzate che possiamo trovare ovunque, e la preparazione tecnica che Paolo dimostra ogni giorno con il suo lavoro, ma piuttosto il suo metodo di relazionarsi, il richiamo e il complimento nella giusta proporzione e al momento giusto, ma sopratutto una vera passione per il suo lavoro che trasmette a tutti quelli che hanno la fortuna di conoscerlo anche se solo a distanza. Grazie Paolo!
    Michele S.(Ciclismo/MTB)
  • Ciao Paolo, da ormai più di un anno che sono sotto le tue ali protettive e devo dire che dopo il mio trascorso di calciatore amatoriale fino a 36 anni ho avuto la fortuna perché cosi si tratta di incappare in un preparatore come te. fortuna perché dalle mie richieste iniziali che erano VOGLIO SOLO MIGLIORARE fisicamente senza dover arrivare a chissà cosa mi hai costruito un percorso atletico sufficiente per colmare, il mio lavoro, la mia vita privata e ovviamente la montain bike che mi piace tanto, che stavo per trascurare visto i miei scarsi risultati in alcune gare agonistiche.. ora pero visto l'impegno dedicato a te e al tuo lavoro e anche grazie alla semplicità dei tuoi allenamenti ma con una base altamente buona, devo dire che anche se devo affrontare delle gare per pura passione di farle, mi accorgo che dopo un anno percorso con te, sto rientrando quasi sempre tra i primi 200 di ogni competizione, calcolando che alla base ci deve essere il divertimento e l'attenzione al non farsi male visto le esigenze di vita. pero ORA quando affronto un giro con gli amici o anche una gara competitiva di media distanza devo dire che a volte mi chiedo come mai le mie gambe, il mio fisico e la mia testa riescono a superare pienamente lo sforzo fatto arrivando alla fine del giro con entusiasmo tale di vedere degli ENORMI risultati senza alla fine aver sfinito il mio fisico come mi capitava in passato. meno male che ti ho solo chiesto di voler migliorare.. e se ti avessi chiesto molto di più..?? dove saremmo arrivati?? comunque volevo ringraziarti perche tutti noi vogliamo buttarci nel mondo delle gare ma non ci accorgiamo che anche solo 40 km con dislivello un po importante non è proprio da tutti arrivare a farlo, e magari essere arrivati stracotti e distrutt non è proprio il massimo... invece con te mi sono accorto che questo non capita più anzi devo dire che anche se eccedo nel forzare il mio fisico il mio fisico risponde bene e al meglio arrivando a ogni fine gara CONTENTO.. NON ESAUSTO E SODDISFATTO.. pur avendo dato il 100 per 100 e questo grazie ai tuoi SEMPLICI allenamenti ma di GRANDE efficacia. mi auguro di continuare cosi e di non sentire troppo spesso la parola TRITA SE NON VUOI ESSERE TRITATO... grazie continua cosi Gianluca da verona
    Gianluca V. (Ciclismo/MTB)
  • Buonasera Paolo, prima cosa oggi ho svolto l'allenamento N.200 ad un anno da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme, devo dire che mi hai tritato a dovere......e che tutti i miei compagni di bici mi riconoscono progressi dei quali non sanno dare spiegazioni (non ho detto loro che ho un allenatore)
    Raffaele A. (MTB)
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9